martedì 18 ottobre 2016

BLOG IN TOUR tappa n. 4 "Oltre i Confini - Prima trilogia completa" di Noemi Gastaldi

Salve a tutti! Sono lieta di partecipare al blog in tour dedicato alla trilogia completa di "Oltre i Confini" della bravissima autrice Noemi Gastaldi. Sul blog Le passioni di Brully potete trovare tutte le altre tappe con le relative date. Ma passiamo senza ulteriori indugi alla nostra autrice e alla sua opera.



Quarta di copertina:

È una storia passionale e avviluppante, che sconvolge nel più profondo dell’animo.

- BLOG LIBERA-MENTE –

Viene spontaneo chiedersi se la nostra sia l’unica realtà esistente, forse è la sola che conosciamo ma non bisogna mai porre dei limiti alla conoscenza.

– BLOG PENNA D’ORO –

Lucilla soffre di allucinazioni fin da quando era molto piccola.
Francesca è in grado di viaggiare tra due mondi: la realtà materiale e quella immateriale.
Lucilla e Francesca conosceranno il mondo oltre i confini. Confini labili, personaggi misteriosi, situazioni imprevedibili. Nel racconto di un percorso di crescita interiore molto speciale…

Formato Kindle: 2.70 euro. Gratis per gli iscritti al programma “Kindle Unlimited”
Formato cartaceo: 15.99 euro
Lunghezza di stampa: 850 pagine
Clikkate QUI per acquistare

E ora qualche informazione sull'autrice:

NOEMI GASTALDI nasce ogni sera quando le incombenze quotidiane hanno fine. Vive per scrivere e anche un po’ per sognare, infine, muore ogni mattina. Odia svegliarsi, preferisce rinascere.
Attualmente ha pubblicato:

Trilogia “Oltre i confini”
- Vol. 1, Il tocco degli Spiriti Antichi (2012) - Vol. 2, Il battito della Bestia (2014) - Vol. 3, Il canto delle Forze Ancestrali (2015)

Racconti in edizione digitale:
- Casamatta (2015) - Male Dire (2015) - Il Coltello (2016)

Per Eroscultura:
- 22 fiori gialli (2009 - prima edizione, 2012 - edizione attuale, rivista e perfezionata da Eroscultura)

Per saperne di più: noemigastaldi.wordpress.com

E un piccolo estratto selezionato dall'autrice per voi:

*La Temperanza*  


La Temperanza si fermò a un passo da lei; i suoi capelli non smisero di ondeggiare nella semi oscurità.
Lucilla non disse altro, ma non abbassò lo sguardo. Quello Spirito Antico aveva qualcosa di diverso rispetto agli altri suoi pari: non era minimamente interessato a rassicurare chi gli stava davanti, né faceva nulla per mascherare la sua natura di creatura soprannaturale. Non pose i piedi scalzi a terra, rimanendo sospesa e mantenendo lo sguardo ben al di sopra dell'altezza di Lucilla. “Fantasy non è il modo di chiamare chi si è perso.” disse semplicemente. Non verificò l'effetto che quella frase fece su Lucilla e, con movimenti lenti e decisi, fece per voltarsi e procedere verso il nulla.
“Sono... sono venuta a reclamare l'esistenza di Duffy, Duffy Macfie, la mia amante predestinata.” ritentò Lucilla. Senza nemmeno accorgersene, la sua voce assunse una solennità che le era del tutto estranea, mentre i suoi occhi continuavano a fissare quelli ghiacciati della Temperanza, che sembravano non vederla. Non c'era altro, solo quell'essere potente da sfidare e vincere.  

E questa è la rappresentazione della protagonista Lucilla


Per oggi è tutto, alla prossima volta con una mia recensione. Stay tuned!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog